Paesaggi migranti è un progetto che coinvolge giovani architetti, designer, grafici, educatori e artisti in un processo di lettura ed interpretazione del paesaggio “migrante” che caratterizza l’entroterra Romagnolo.

L’obiettivo è quello di sperimentare strategie di dibattito, comunicazione e partecipazione sui temi del territorio, finalizzate ad ipotizzare possibili percorsi di valorizzazione.

 


Dopo una prima fase di ricerca (temi di lavoro) Paesaggi Migranti decide di coinvolgere la cittadinanza partecipando al festival internazionale di arte in strada “Artisti in Piazza” dall’1 al 5 giugno 2016 (galleria fotografica) e il 30 e 31 luglio 2016 al festival “SoundZan Festival” a San Giovanni in Galilea, Borghi. 

Durante il festival, una camera stenopeica offre la possibilità di fruire del paesaggio circostante mentre suoni, testi e immagini – performance, incontri, walkscapes, accompagneranno il pubblico in un percorso di racconto e lettura dei luoghi.